SOS Regali di Natale!

Reading Time: 3 minutes

OH OH OH, Merry Christmas!

Si avvicina il Natale e con lui alcuni momenti cruciali. Non solo luci e babbi natali, ma anche qualcosa di più complicato…

… OH NO! 🤦‍♀️

SOS Regali di Natale!!! 

Ogni anno le solite frasi “Quest’anno mi raccomando giusto un pensierino”, “ Natale è la festa del consumismo” e bla bla bla.
Eppure succede che ogni Santo santissimo anno, inconsciamente qualcosa si muove dentro di noi e una vocina ci ripete… JUST DO IT! Esatto, Just do it. Così, anche se spesso di malavoglia, lo facciamo e basta.
Armati di carta e penna, iniziamo a fare la lunga lunghissima lista dei fortunati. Mamma e papà, sorella, fratello, zia, zio, nipotino1, nipotino2, collega, le 4 amiche, la suocera, cognato, sorella del cognato perché anche lei è a cena, e così via…

Mi piacerebbe far parte di quella minoranza di precisetti (come mio padre) che si porta avanti accumulando pensierini di Natale già in primavera. Invece io sono diversa, un pò più easy. Rientro nel gruppo dei puntuali (chiamamoli così), quelli che spaccano il minuto. Niente anticipi, così eccoli a far le corse o a ricorrere al buon vecchio Amazon. Amazon Prime eh.

Ma quest’anno NO! Lo giuro! Quest’anno non voglio stressarmi, per questo (strano ma vero) ho già iniziato a fare le mie ricerche natalizie. Da premettere che nella mia città, Bergamo, oltre a Babbo Natale si festeggia Santa Lucia. Una Santa che arriva carica di regali a cavallo del suo asinello il 13 Dicembre.

… E siamo già a fine Novembre, il tempo stringe!!!

Ovviamente non esiste una guida assoluta per i regali di Natale (anche perché ogni bambino è diverso), però ho trovato molto interessanti alcune “trovate” della Dott.ssa Amanda Gummer, una delle più influenti psicologhe infantili britanniche.

Prima della scelta di un regalo, dobbiamo sempre tener conto della cosiddetta PLAY DIET”.

Questa salutare PLAY DIET  🥕🍏💪*vedi immagine, è una guida pratica che invita i genitori a riflettere sulla scelta delle attività da proporre ai propri bambini. Incredibile parlare di dieta per bambini, lo so, però il parallelismo è azzeccato! Credo che equilibrare tutti gli elementi nel modo giusto faccia davvero bene ai piccoli.

Tenendo conto di questa DIET-A, ecco alcuni dei suoi consigli per la scelta dei regali di Natale.

0-24 mesi
I bambini di questa età assorbono tutte le informazioni intorno a loro, anche se sembrano non volerne sapere di giocare con noi!
Opta per colori contrastanti, rumori, luci, specchi e pagine scricchiolanti. Per i bimbi un pò più grandi invece vanno bene i giochi che creano un effetto, per esempio quelli che emettono una luce o un suono una volta toccati.
Giostrine per culle/carrozzine, giochi musicali, pittura per mani, e mattoncini per costruire, sono delle valide alternative.

3-5 anni
Make-Believe-Play (Crea, Credi, Gioca).
Prepara pennelli, lavagnette e fogli, e fai sfogare il tuo bambino. Anche puzzle e giocattoli dei suoi personaggi preferiti, li faranno volare con l’immaginazione! E i tablet? Sì, ma non ingozziamoci! 😉
Giochi popolari? Quelli che permettono l’immedesimazione, come un telefonino, le macchinine, una bambola. Sì anche a libri cartonati, stickers, materiale artistico e giochi da guidare/cavalcare.

6-8 anni
Iniziano ad essere delle “piccole pesti”! Inizia l’era dove quello che vogliono è il tormentone del momento, il gioco pubblicizzato e quello che hanno gli altri. Gli amici sono importanti in questa fase, opta per giochi utili per socializzare e creare interazioni. Consigliati: giochi di carte, elementi collezionabili, giochi in scatola, interattivi. Attrezzatura per sport e attività all’aperto! Rafforzeranno il loro senso di appartenenza.

9+ anni
Tuo figlio potrebbe iniziare ad allontanare i giochi che considererà non più “cool”. Trovare dei giochi con un tocco vintage, retrò, o rivisitati, potrebbe essere una valida alternativa per riavvicinarli al gioco in un modo un pò più “fico”. Giochi di carte o in scatola, magari con istruzioni un pò più complicati, di strategia. Carte collezionabili, giochi tecnologici e set da costruire. Libri e magazines.

E tu? Come sei messa a regali di Natale?!

Con Amore, Mamibum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *