Le certezze in tempo di 40ena!

Reading Time: 3 minutes

… Ciao carissime quarantennate 💛

In questo periodo dove tutto sembra sgretolarsi intorno a noi…è bene tenere a mente le nostre certezze.
Stiamo attraversando un periodo di divieti e negazioni, dove giorno dopo giorno si fa lunga la lista di ciò che “non si può fare”.
Mi piacerebbe che provassimo a cambiare il punto di vista, focalizziamoci su quello che esiste, quello che rimane, e sulle nostre certezze.

So che spesso non è facile, ma un atteggiamento positivo ed una giusta dose di ottimismo gioveranno al nostro umore, ingrigito dal momento.
Anima, mente & corpo sono una macchina perfetta. Cerchiamo il più possible di mantenere l’equilibrio. Ne risentono anche le nostre difese immunitarie, BE STRONG baby ⚔️⚔️!

Come sapete scrivo da Bergamo, città oggi centro dell’epidemia Covid-19 in Italia, nonché maggiormente colpita a livello mondiale.
Che bel primato eh. Siamo al 21esimo giorno ufficiale di quarantena, e la mia vita prosegue tra sbalzi d’umore e lunghe passeggiate in terrazza.

La piccola Blanca sta crescendo, ha 18 mesi, e da ormai un mese trascorre le giornate con me, in assenza del servizio di asilo nido, Santo Nido 👼🏻!
Sta facendo grandi progressi, forse grazie anche alla presenza COSTANTE di mamma e papà che la viziano e stimolano con quel che incontrano per casa.
Dice un sacco di paroline nuove… interagisce moltissimo, rompe tantiiiissimo… 😀  ma la capisco, povera cucciola!

Sia io che il mio compagno stiamo lavorando da casa. Risultato? Una convivenza no-stop H24!
C’è chi si scannerebbe, e chi lo trova romantico.
Io personalmente trovo che entrambi ci siamo molto rilassati. Dopo mesi di fuoco e fiamme post natalizi, siamo tornati a vivere la nostra storia con la complicità di una volta. Più o meno ;D.
C’è una piccola differenza… un piccolo angioletto ricciolino sempre tra i piedi!!!!
Letteralmente dico, si intrufola sempre. Se sei sul divano, lei sul divano. Se sei al pc, lei vuole venire in braccio. Se guardi la Tv, lei vuole i MIAUMIAU. E così via.

Per fortuna abbiamo una terrazzino, la vista è meravigliosa su Città Alta, però è piccolina, saranno 4×4 mt. La bimba si sfoga qui facendo del giardinaggio casalingo. Prende la terra, sposta la terra, cade la terra per terra, e vuole che pulisca la terra caduta per terra. E ora è pure ossessionata dal voler annaffiare piante! Ma io la adoro per questo, perché è iperattiva come la mamma ah ah.
Quindi… ecco, la tregua è poca da quel punto di vista.

Non apro il capitolo delle attività da fare in casa con i bimbi, perché ce ne sono a migliaia e ognuno ha i propri gusti e possibilità.


Voglio tornare al punto delle CERTEZZE.

Mi piace rendermi conto di quello che ho.
Perché siamo sinceri… la vita in molti aspetti non è per niente cambiata!!! È sempre la stessa.

Le tante distrazioni della quotidianità ci allontanano dalla nostra essenza.
Molto di quello che sentiamo oggi – ai tempi del Covid-19- dentro ed accanto a noi… c’è sempre stato.
Solo che come nei migliori esperimenti sociali, l’isolamento favorisce la presa di conoscenza della propria “VERITÀ”.

Ecco, proprio su queste verità verte la mia riflessione circa le certezze.
Pensiamo a quello che abbiamo, che esiste. Non focalizziamoci su quello che ci è stato tolto, e che ci mancherà.

Per esempio ricordiamoci che:

  • Siamo al sicuro nelle nostre case
  • Facciamo parte di un nucleo familiare
  • Abbiamo un/una bambina, che amiamo con tutto il cuore
  • Ci piace mangiare e/o cucinare
  • Ma non ci piace stirare
  • Cialde o caffettiera, ci piace il caffè/caffe latte/orzo, whatever, a colazione
  • Abbiamo un bel copriletto, comprato all’ikea anni fa
  • Teniamo con cura i nostri libri top gamma con la copertina rigida
  • Siamo pronti a sfoggiare i vestiti primaverili
  • Arriva il caldo e finalmente mangiamo in giardino/balcone
  • La sessione di Yoga o la merenda conpulsiva
  • I nostri canali preferiti in tv
  • Siamo a metà della nostra serie su Netflix
  • Che palle fare le lavatrici
  • Abbiamo un computer/tablet o telefono con cui comunicare e leggere le notizie
  • Abbiamo un bellissimo animale domestico / fidanzato / marito
  • I calzini sono sempre spaiati
  • Tante persone ci chiedono come stiamo, e se abbiamo bisogno di qualcosa
  • Abbiamo qualcuno accanto che ci ama e ci vuole bene
  • Abbiamo qualcuno che non sopportiamo o che ci ha ferito
  • Vogliamo essere belle e in forma per l’estate
  • Siamo già delle strafiche
  • Abbiamo anni di esperienza alle spalle nelle nostre specialità
  • Abbiamo degli amori da ricordare, e degli amici da rimpiangere
  • Amiamo il nostro paese
  • Amiamo la nostra città
  • I francesi se la tirano
  • Gli spagnoli sono simpatici
  • Siamo empatici di fronte a questa situazione
  • Contattiamo le persone che abbiamo nel cuore per sapere come stanno
  • Riflettiamo sulle nostre priorità
  • Però quello lo faccio dopo
  • Ci godiamo un momento di relax dalla routine
  • Facciamo la lista della spesa
  • Leggiamo degli stupidi blog per Mamibum 🙂

etc etc etc etc etc etc etc etc etc etc etc etc

Quante certezze abbiamo??? TANTE, TANTISSIME

Su con il morale.
Non possiamo permettere nemmeno al più piccolo virus di entrare nel nostro CUORE.
Abbiamo spazio per tutti, ma non per lui.

Con Amore,
Mamibum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *