INSTABABY: Tutti i consigli per una foto perfetta

Reading Time: 3 minutes

Bonjour!!!
Sono quasi sicura che anche tu hai un profilo Instagram. Fa parte del Pack 2018: carta d’identità, cellulare, chiavi della macchina/biglietto della metro, profilo Facebook, Instagram, Linkedin, e passaporto per i più viaggiatori. 

Instagram è uno spasso, basta 1 click ed ecco i migliori momenti immortalati in scatti meravigliosi. Eh sì, tutti vorremmo un profilo Instagram fighissimo, ma spesso ci rendiamo conto che di “cool” il nostro profilo ha ben poco!
Poca armonia cromatica, selfie di gruppo della cena di classe dove Luca è tagliato, il cane troppo in primo piano, il matrimonio di Carlo e Maggie… Foto sconnesse tra di loro che per noi hanno un significato molto più importante dell’equilibro estetico.

Il mio rapporto con la fotografia? Direi piuttosto controverso ⚔️. Sarà perchè esco bene in 1 foto su 1000… sono molto meglio dal vivo 😎! A parte questo, a volte mi capita di non aver nessunissima voglia di fotografie. Né di farle, né di riceverle! *Vedi litigate con mia madre.

Ci sono momenti talmente intensi da vivere nella loro spontaneità, che fermarsi per una fotografia, cancellerebbe tutta la magia!

In altre situazioni invece, se mi piace un’immagine, una scritta, o c’è un oggetto strano… cerco l’angolazione perfetta per fotografare. In un secondo ecco comparire 20 fotografie nel mio telefono! Tutte molto simili… per non dire… 20 immagini esattamente UGUALIII!!! *Memo: cancellare fotografie doppie dal cel.

Come leggi non sono una fotografa professionista, ma sono una buona osservatrice e ti svelo alcuni trucchetti per realizzare vere e proprie INSTAFOTO.

Ecco tutti i consigli per un risultato davvero BUM!

1) SFONDO
Sfondo tinta unita (spesso per interni)
Funziona sempre ed è facilmente reperibile: potete usare un lenzuolo, il divano, il pavimento, il fasciatoio, una porta.

Sfondo omogeneo (interni ed esterni)
Un prato verde, il pattern di una poltrona o di una parete (righe, pois, etc), una strada, delle foglie per terra, un tappeto, una superficie in marmo, in legno, una pelliccia.

2) SOGGETTO  (in questo caso è il nostro bambino)
Nudo – Neonati
Si può fare in pannolino, o avvolgendo il piccolo in una copertina o in un lenzuolo.

Vestito
Cerchiamo un outfit che doni al bambino, le tinte unite funzionano meglio. Vanno molto bene anche le fantasie all-over (fiorellini, righe).

3) COLORI – IMPORTANTISSIMI!!!
Colori neutri
Il colore è il vero protagonista. Optare per i colori neutri è una scelta furba e semplice, che rende la foto elegante e chic. Beige, grigi, bianco, tortora, assicurano un buon risultato.
Colori pastello
Per chi se ne intende un pò, anche i colori pastello sono un’opzione sicura: biscotto, crema, lavanda, verde acqua, lilla… insieme creano un buon equilibrio.
Colori accesi
Scelta azzardata, per chi ha un occhio allenato. Mixare tanti elementi dai colori accesi non è certo facile; per semplificare le cose, limitiamoci a 1 soggetto accesso in un contesto di colori neutri (può essere una valida alternativa). Altrimenti può andare bene utilizzare tutti colori della stessa intensità!

In generale, l’armonia cromatica è essenziale. Se volete aggiungere alla scena un dettaglio: uno zainetto, un peluche, è bene che sia in armonia con gli altri elementi.

4) INQUADRATURA
Stretta: se non siamo esperti, nella foto andrà l’indispensabile: soggetto, sfondo ed eventuali altri oggetti di fondo selezionati con cura.

5) ORA MIXIAMO I PUNTI 1,2,3 e 4!!!
Ed ecco il risultato! Alcuni esempi semplici:
Neonato con pannolino, gattona su lenzuolo color panna, accanto ad orsetto peluche color sabbia.
Neonato con occhi celesti, avvolto in copertina color tortora, appoggiato su base color panna.
Bambina con codine, indossa salopette bordeaux, seduta su poltrona floreale multicolor appoggiata a muro bianco.

Adesso provaci anche TU, sono convinta che ti divertirai 🙂 !

Con Amore, Mamibum

2 commenti

  1. Grazie mami per i tuoi consigli!!!!! Stasera mi voglio sbizzarrire con le foto al cambio del pannolino!!!!

    1. Mi raccomando non durante il cambio pannolino ehhhh, falle a cambio finito!!!
      🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *