Ai Caraibi con un neonato… la partenza!

Reading Time: 2 minutes

☀️ Buondì a tutte 🌴🌴

Possiamo dirlo, non è ancora il 21 Giugno, ma l’estate è ufficiosamente arrivata!

Via il piumone, via il piumino,  il cuore si scalda… e già con la testa ai tropiciiii! E questa volta davvero!

Quest’anno sarà la prima estate con la piccola Blanca… saremo in 3 e sono davvero felicissima.

In tanti mi stanno terrorizzando dicendomi che non mi rilasserò, che in vacanza con una bimba piccola meglio stare nei dintorni, che ha la pelle delicata e il sole le fa male… e bla e bla e bla!

Li conosciamo questi discorsi 😉
Però io… non ascolto nessuno! MAI!

Se non il mio cuore, ho voluto seguire il mio instinto e senza troppi pensieri abbiamo prenotato le nostre vacanze estive.

🌎✈️ Destinazione?
Repubblica Dominicana! WOW!
Solo a scriverlo mi viene la pelle d’oca e una voglia pazzesca di palme!

Siamo felici, torneremo dove tutto è iniziato… dove io e Papibum ci siamo conosciuti, e dove rischiava di essere concepita la piccola Blanquita ##@!

In poche parole…Blanca non poteva che fare la prima vacanza lì!

Saremo ospiti da un amico, perché abbiamo avuto la fortuna di aver vissuto lì per un tempo e di aver trovato delle splendide persone che non vedono l’ora di rivederci!

Vi racconto un pò l’organizzazione (minima per il momento!)…

Ovviamente lo STEP 1 è stato fare il passaporto alla bimba!
Tra una marca da bollo e una tassa, il costo totale del passaporto (italiano) ha superato di poco le 100 euro. L’ho fatto ad Aprile e in una quindicina di giorni dalla richiesta era pronto. Per la cronaca… dura 3 anni!

Ho prenotato l’aereo online, niente agenzie. Ne ho girate 3 o 4 in realtà, ma vista la poca disponibilità dei voli in quelle date, finivano per propormi lo stesso volo che online mi costava un pochino meno perché esente da tasse di agenzia.

Ho richiesto una culletta di appoggio per la bimba, e mi hanno assicurato che saremo in una fila ‘comoda’… in quei posti destinati alle persone XXL mi han detto ;).
Il volo sarà Milano – Punta Cana e faremo scalo a Madrid!

Sono pronta a tutto questo?? Assolutamente SI !

Nonostante le tante ore di viaggio, i pianti forsennati che sentirò durante decollo e atterraggio (e molto più), le poche ore di sonno che mi spetteranno durante quest’epopea… sono certa che sarà un’esperienza indimenticabile.

Adesso sto valutando la migliore assicurazione di viaggio per la famiglia… siamo nuovi al tema ‘viaggi con bambini’, ma conosco bene l’importanza e la necessità di un’assicurazione sanitaria in posti in cui l’assistenza sanitaria pubblica…. non è delle migliori. E quella privata.. costa fior di quattrini!

Sto preparando la lista delle cose che assolutamente devo ricordarmi… anche quelle che ho già comprato ma che forse sono inutili 🙂 – vedi tenda.

PASSAPORTO
ASSICURAZIONE
OVETTO PER AUTO
TENDA PARASOLE DECATHLON (19.90 euro bella, ma… forse inutile!)
CREMA SOLARE PROTEZIONE 50+
CREMA DOPOSOLE
ACQUA TERMALE SPRAY RINFRESCANTE
ANTI MOSQUITOS
TACHIPIRINA e medicinali basici
CAPPELLINO
COSTUMI DA BAGNO
VESTITINI ULTRA LEGGERI
EXTRA CIUCCIO
PAZIENZA PAZIENZA
BABY SITTER PORTATILE

… oltre alle cose di quotidiana routine (pannolini, giochi etc). Manca un mese alla partenza quindi, siamo solo all’inizio della lista!

Ecco, volevo darvi un’assaggio di quella che sarà la mia estate… e condividere la gioia che ho solo al pensiero di questa avventura in 3!

Vi terrò aggiornate con preparativi e soprattutto…. Con il viaggio in sé!!!

Baci tropicali!

Con Amore,
Mamibum

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *